Cosa serve

Per il primo progetto servono i seguenti ingredienti:

  • Java jdk
    • E’ la benzina che fa girare il tutto, non dobbiamo avere solo java ma la java jdk che comprende gli strumenti di sviluppo
      • in Windows conviene disinstallare eventuali versioni già presenti nel sistema cancellare le cartelle e installare l’ultima versione di java jdk, se non altro per un discorso di sicurezza, visto che sicuramente altri programmi installati nel PC utilizzano Java. Conviene installare la versione EE per evitare di impazzire se manca qualche libreria. http://www.oracle.com/technetwork/java/javaee/downloads/index.html
      • in Linux è già installato e comunque dovete rifarvi alle guide sparse in Internet per poterlo installare.
  • Eclipse (www.eclipse.org)
    • Esistono moltissimi editor per sviluppare la nostra web application, Eclipse è conosciutissimo (io ci lavoro), gratis, e continuamente in evoluzione
  • Rich Faces
    • E’ una libreria gratuita che contiene le widget da mettere nelle pagine; le widget sono per esempio il calendario, il drang & drop, oraologio, ecc…, cioè una serie di oggetti che fanno assomigliare un “sito internet” ad una applicazione installata sul PC.
  • JSF
    • E’ la tecnologia che si occupa della navigazione tra le varie pagine

 

Cos’è una Web Application

Una WebApplication non è altro che un sito internet che però ha le stesse funzionalità di un programma che gira su un PC.

Il grande vantaggio di una WebApplication è che per utilizzarla basta usare un browser (FireFox, Chome, Opera, Safari) già installato sul PC, o comunque facilmente installabile.

E per aggiornare la versione basta aggiornare solo i file del server web.

Esistono moltissime possibilità per fare una WebApplication, per prima cosa si possono usare PHP o ASP oppure utilizzare Java, la differenza è che con PHP e ASP l’intelligenza è su una pagina PHP mentre con java è sulla parte controller del modello MVC.  In parole povere per siti semplici e da pubblicare in un providere va benissimo PHP per progetti complessi meglio sposare java, questo non vuol dire che non posso fare progetti complessi con PHP o semplici con java, ma per il loro utilizzo meglio fare le cose consigliate.

Confronto fra date e between [Oracle]

Quando si utilizza between o comunque confronti con date, conviene utilizzare:

TRUNC(campoData) = TO_DATE(’02/02/2015′,’dd/mm/yyyy’)

perché il campodata può contenere un’ora o perché indicata o perché valorizzata con SYSDATE.

Per esempio  campoData se valorizzata con sysdate sarà 02/02/2015 10:25:25

mentre TO_DATE(’02/02/2015′,’dd/mm/yyyy’) è         02/02/2015 00:00:00 quindi diversi.