Go – test

Supponiamo di aver scritto una funzione che esegue la somma di due numeri e la vogliamo testare, dopo aver scritto il programma dobbiamo creare un’altro file col nome che si conclude con _test.go, il nome dei singoli test devono cominciare con Test fatto così:

package main
import (“testing”)
func TestSum(t *testing.T) { //il nome può essere qualsiasi
got:=Sum(1,2) //chiamo la funzione da testare che go andrà a cercare
want:=3
if got != want {
t.Errorf(“Sum(1,2) == %d, want %d, got, want)
}
}

digitando go test si esegue il test e si vedono i risultati
con go test -v si visualizzano i risultati di ogni test
con go test -v -run=NOMETEST eseguo un singolo test

Gitlab con linea di comando – Progetto non presente in remoto

  1. create un nuovo progetto in gitlab
  2. entrate dentro la directory del progetto ed eseguite i seguenti comandi
    1.  git init
    2. git add -A
    3. git commit -m “commernto al primo commit”
    4. git remote add origin [INCOLLARE LA STRINGA CHE SI TROVA IN GITLAB, METTENDO HHTS AL POSTO DI SSH]
    5. git push origin master
  3. finito,, ritornando in gitlab ci saranno i file

Linux – Visual Studio Code – gitlab

Se il progetto è già presente in gitlab, e si vuole fare una copia nel proprio PC:

  1. Inserire la propria chiave pubblica in gitlab
    1. Icona personale -> Settings -> SSH keys
    2. Copiare il contenuto del file ../.ssh/id.pub nell’area input
  2. Selezionare il progetto
  3. Copiare la stringa SSH (c’è il pulsante dedicato)
  4. In Linux
    1. Aprire il terminale
    2. Entrare nella root dei progetti
    3. Clonare il progetto
      1. git clone LA_STRINGA_COPIATA_DA_GITLAB
      2. Dovrebbe scaricare il progetto
    4. Entrare nella cartella del progetto appena clonato
    5. Aprire Visual Studio Code col progetto
      1. code .

git con VSC

Visual Studio Code è un editor per sviluppatori, sviluppato da Microsoft, gratuito e molto versatile.

https://code.visualstudio.com/

Per usare git in Visual Studio Code, dopo aver installato git https://git-scm.com/

Coppia di chiavi

In gitlab per gestire facilmente i progetti si usano le chiavi privata/e pubblica, quindi

  1. Verificare che già non esistano la coppia di chiavi, andando in “c:\Utenti\NOMEUTENTE\.ssh\id_rsa.pub” se il file indicato esiste saltare la sezione seguente
  2. Se non esistono le chiavi
    1. con putty-gen
      1. scaricare putty-gen dal sito “https://www.chiark.greenend.org.uk/~sgtatham/putty/latest.html
      2. Eseguire il programma -> cliccare su “Generate” -> muovete il mouse in modo casuale (il movimento del mouse, serve per generare le chiavi) che chiameremo
        1. id_rsa.pub, il file della chiave pubblica
        2. id_rsa.ppk il file della chiave privata
        3. in un file di testo copiare il contenuto dell’inputbox in alto
        4. copiare i primi due file nella cartella c:\Utenti\NOMEUTENTE\.ssh
    2. Dal terminale di VCS eseguire
      1. ssh-keygen -t rsa -C “your.email@example.com” -b 4096
    3. Dal sito di gitlab
      1. Menu -> utente (ultima icona in alto a destra) -> Settings -> a sinistra “SSH keys”
    4. copiare il contenuto dell’inputbox o del file id_rsa.pub

Ho solo i file nel PC e niente in gitlab

  1. Creiamo in una cartella, di prova
  2. Apriamo VSC (Visual Studio Code)
  3. Menu – File – Apri cartella (e indichiamo la cartella di prova)
  4. Creiamo un file
    1. Accanto al nome della cartella cliccare sull’icona “Nuovo file” (es. test.html)
  5. Doppio click sul nome del file (per editarlo) e inseriamo del testo di prova – salviamo il file
  6. A destra selezioniamo “Controllo di codice sorgente”, accanto la scritta “CONTROLLO DEL CODICE SORGENTE”, cliccare sull’icona di git (Inizializza repository) e indicare la directory del progetto col pulsante “Inizializza repository”
  7. Eseguire il commit
    1. o sul pulsante a forma di spunta
    2. o scrivendo un testo sotto la scritta “CONTROLLO DEL CODICE” e premendo CTRL+invio
  8. In entrambi i casi al messaggio “Non ci sono modifiche in stage di cui eseguire il commit”, dare si o sempre
  9. Aprire il terminale integrato: menù -> Visualizza -> terminale integrato
  10. Creare un progetto in gitlab
  11. Dopo averlo creato, lo stesso gitlab suggerisce i comandi da eseguire nella sezione “Existing folder
  12. Dopo un F5 su gitlab si può vedere il file

 

Introduzione

Sito ufficiale di Symfony: https://symfony.com/

Symfony è un framework, questo vuol dire che ci aiuta (e di molto) a creare i nostri siti (e altro) in php.

Nel corso degli anni si è molto evoluto e oggi (Gennaio 2018) è arrivato alla versione 4.0 stabile (o master) e stanno lavorando alla 4.1.

La prima cosa che si legge andando nel sito ufficiale è che le versioni precedenti alla 4.0 (3.4, ecc…) non sono compatibili, quindi se state sviluppando un sito con la versione 4.0 e cercate in rete delle risorse, al prima cosa di cui dovete accertarvi è la versione per la quale è stata sviluppata.

Una delle caratteristiche di Symfony è che il progetto si gestisce da riga di comando, riga di comando che chiede in rete l’ultima versione che sto cercando.

Per questo motivo vi consiglio di non far creare lo skeleton del progetto da IDE (come Eclipse, NetBean, o altri) invece si possono usare per lavorare con file già creati.

Primo progetto (Symfony 4)

Dopo aver installato Composer e PHP 7.1

    • Installiamo il progetto (dalla console)
      • composer create-project symfony/skeleton my-project
    • Installiamo il web server  (non è adatto alla produzione)
      • cd my-project
        composer require server --dev
  • avviamo il server
    • php bin/console server:run
  • nel browser
    • http://localhost:8000/

       

Creo Controller e rotta

Il Controller è un file che si trova src/Controller/LuckyController.php

Gitlab in eclipse – Progetto non presente in remoto

Prima di cominciare fate una copia del progetto, è molto facile perdere tutti i file

  1. Creare il progetto normalmente
  2. Tasto DX sul nome del progetto -> Team -> Share Project
  3. Selezionare Git (se c’è solo git questo passaggio si salta)
  4. Nella finestra “Configure Git repository”
    1. Stessa directory
      1. Cliccare sul pulsante Create e indicate la cartella col progetto, che sarà il repository locale, si può usare anche la cartella www di wamp. Ma bisogna inserire il padre della cartella del progetto
    2. Altra Directory
      1. La directory del repository deve essere diversa da quella del progetto, quindi selezionare “Create” indicare una seconda directory (che sarà il repository) ed infine finish
  5. Attiviamo il menu del git
    1. Windows
    2. Customer Pespective
    3. Command Group Availability
    4. Selezionare Git
  6. Dal tab “Git Repository”
  7. Tasto DX del mouse sul progetto -> Team -> Commit
  8. Si aprirà il tab “Git Staging” -> click sull’icona con due più verdi, per selezionare i file da committare (Staged Changes)
  9. Inserire un commento (obbligatorio)
  10. Click su “Commit”
  11. Notiamo che nel tab “Git Repository” sotto Branches -> Local si è creato il ramo master
  12. Andare nel sito di gitlab e creare un nuovo project, quindi selezionare la modalità https e copiare la stringa (c’è un apposito pulsante)
  13. Sempre dal tab “Git repository” tasto DX sulla voce Remote -> “Create Remote”
  14. Lasciare origin e cliccare OK
  15. Change-> inserire la stringa copiata al punto 12, selezionare https, inserire le credenziali e spuntare “Store in Secure Store” -> Finish
  16. Advanced -> da Source ref selezionare la voce con master, click su “Add Spec”, selezionare “Save specifications in ‘origin’configuration -> Finish
  17. Save, sotto la voce Remotes (nel tab Git repositories) sarà creata la voce origin, che conterrà un push e un pull
  18. Tasto DX del mouse su push (freccia rossa), ci sarà una finestra di notifica, e i file saranno in remoto

Gitlab in eclipse – Progetto già presente in remoto

Gitlab è un sito che mette a disposizione un repository GIT, dove si posso inserire n progetti.

  1. Per prima cosa bisogna creare un account sul sito https://gitlab.com/
    1. Bisogna creare un progetto
    2. Creare un file README cliccando il relatico link
    3. Fare il commit del fiel README
  2. In eclipse tramite il marketplace bisogna installare
    1. EGit – Git Integration for Eclipse ?.?.?
      1. oppure da install http://download.eclipse.org/egit/updates
    2. Mylyn Gitlab Connector
  3. Windows -> Preference -> Team -> Git -> Configuration
    1. Inserire e-mail e name
  4. Clone a Git repository
    1. Clone URI
      1. Stringa di connessione copiata dal sito gitlab (git@gitlab.com:UTENTE/NOMEPROGETTO.git)
      2. Host e Repository path, riempiti in automatico
      3. Protocol: https o ssh in base a cosa selezionato nel sito, anche se funziona solo con https
      4. User e Passoword: credenziali di gitlab
      5. Store in Secure Store: si
      6. Next – finish
  5. Alla fine si aprirà il tab Git Repositories