git con VSC

Visual Studio Code è un editor per sviluppatori, sviluppato da Microsoft, gratuito e molto versatile.

https://code.visualstudio.com/

Per usare git in Visual Studio Code, dopo aver installato git https://git-scm.com/

Coppia di chiavi

In gitlab per gestire facilmente i progetti si usano le chiavi privata/e pubblica, quindi

  1. Verificare che già non esistano la coppia di chiavi, andando in “c:\Utenti\NOMEUTENTE\.ssh\id_rsa.pub” se il file indicato esiste saltare la sezione seguente
  2. Se non esistono le chiavi
    1. con putty-gen
      1. scaricare putty-gen dal sito “https://www.chiark.greenend.org.uk/~sgtatham/putty/latest.html
      2. Eseguire il programma -> cliccare su “Generate” -> muovete il mouse in modo casuale (il movimento del mouse, serve per generare le chiavi) che chiameremo
        1. id_rsa.pub, il file della chiave pubblica
        2. id_rsa.ppk il file della chiave privata
        3. in un file di testo copiare il contenuto dell’inputbox in alto
        4. copiare i primi due file nella cartella c:\Utenti\NOMEUTENTE\.ssh
    2. Dal terminale di VCS eseguire
      1. ssh-keygen -t rsa -C “your.email@example.com” -b 4096
    3. Dal sito di gitlab
      1. Menu -> utente (ultima icona in alto a destra) -> Settings -> a sinistra “SSH keys”
    4. copiare il contenuto dell’inputbox o del file id_rsa.pub

Ho solo i file nel PC e niente in gitlab

  1. Creiamo in una cartella, di prova
  2. Apriamo VSC (Visual Studio Code)
  3. Menu – File – Apri cartella (e indichiamo la cartella di prova)
  4. Creiamo un file
    1. Accanto al nome della cartella cliccare sull’icona “Nuovo file” (es. test.html)
  5. Doppio click sul nome del file (per editarlo) e inseriamo del testo di prova – salviamo il file
  6. A destra selezioniamo “Controllo di codice sorgente”, accanto la scritta “CONTROLLO DEL CODICE SORGENTE”, cliccare sull’icona di git (Inizializza repository) e indicare la directory del progetto col pulsante “Inizializza repository”
  7. Eseguire il commit
    1. o sul pulsante a forma di spunta
    2. o scrivendo un testo sotto la scritta “CONTROLLO DEL CODICE” e premendo CTRL+invio
  8. In entrambi i casi al messaggio “Non ci sono modifiche in stage di cui eseguire il commit”, dare si o sempre
  9. Aprire il terminale integrato: menù -> Visualizza -> terminale integrato
  10. Creare un progetto in gitlab
  11. Dopo averlo creato, lo stesso gitlab suggerisce i comandi da eseguire nella sezione “Existing folder
  12. Dopo un F5 su gitlab si può vedere il file