Installare Home Assistant

Home Assistant è un HUB per la domotica, la cosa più economica (visto che deve stare acceso h24 è installarlo in un raspberry pi 3 b+.

Come scritto in un milione di posti (compreso il sito originale) la cosa più veloce è:

  • comprare un raspberry pi 3 b+ (anche da amazon)
  • un alimentatore per sopra citato raspberry
  • una scheda micro sd almeno da 32G

Adesso bisogna scegliere che tipo d’installazione si vuole fare:

  • hass.io
    • è un’installazione che utilizza il raspberry in maniera esclusiva per Home Assistant, questo vuol dire che ci sono cose servite e che alcune cose non è possibile fare
  • hassbian
    • è un’installazione che installa il sistema operativo del raspberry e gli si affianca un servizio per gestire Home Assistant

Per installare entrambe bisogna seguire i seguenti passi:

  • scaricare l’immagine (per haas.io a 32 bit, la 64 al momento è in sperimentazione c’è anche scritto) per il raspberry
  • trami il software balenaEtcher installare l’immagine nella scheda (naturalmente utilizzando il relativo adattatore SD)
  • inserire la micro sd nel raspberry e alimentarlo. Aspettare un bel pò (anche 20 minuti)
  • Adesso bisogna sapere quale indirizzo IP il router ha assegnato al raspberry, per fare questo si può usare un software che interroga tutti gli indirizzi ip attivi e quindi per ogni indirizzo scrivere nel broware:
    • http://INDIRIZZO_IP:8123
  • indovinato l’ip giusto nel browser sarà chiesto il nome, la user e la password

Home Assistant è installato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.