Le variabili d’ambiente

Le variabili d’ambiente sono informazioni che risiedono nel PC, e indicano la posizione dei vari programmi:

Windows

Si possono visualizzare dal prompt dei comandi con SET e invio.

Si impostatano sempre con SET nome_variabile=valorevariabile

Per esempio SET JAVA_HOME=”C:\Program Files\Java\jdk1.8.0_05″

Una variabile d’ambiente fondamentale è la PATH, dove sono indicati tutti i percorsi in cui il S.O. deve cercare file eseguibili, in parole povere, se all’interno di prompt di comandi lancio un comando (Es.: xcopy.exe), il S.O. prima lo cerca nella directory corrente poi comincia a cercarlo in tutti i percorsi contenuti nel PATH.

Per aggiungere una directory al PATH si usa la seguente forma: set PATH=%PATH%;nuova_cartella in questa maniera il vecchio PATH non si perde.

Inoltre da windows è possibile visualizzare le variabili d’ambiente da:

  • Windows 7: Start – Pannello di controllo – Sistema e Sicurezza – Sistema – Impostazioni di sistema avanzate – tab Avanzate – Variabili d’ambiente

Linux

Si impostano con export nome_variabile=valore

One thought on “Le variabili d’ambiente

  1. Pingback: Ant | Make Web App

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.